Recensione di Spyzie Phone Tracker App

0 commenti

L’uso di app spia è diventato mainstream per i genitori che si preoccupano della sicurezza online dei loro figli. E francamente, non si fermerà presto.

Con le vaste caratteristiche che le app spia hanno, è naturale chiedersi cosa abbia da offrire Spyzie. Ma dopo giorni di test, abbiamo finalmente la risposta per voi.

Non solo abbiamo scoperto cosa fa spuntare Spyzie, ma abbiamo anche coperto diversi aspetti dell’app come:

  • Elenco completo delle caratteristiche (Android e iPhone)
  • Compatibilità
  • Processi di installazione
  • Prezzi

Allora, sei pronto a scoprire se Spyzie vale i tuoi soldi? Andiamo subito al sodo!

spyzie review

Cos’è Spyzie?

Come accennato in precedenza, Spyzie è una delle popolari applicazioni spia che puoi usare oggi

È possibile utilizzarla per cose come:

  • Monitoraggio dei dipendenti
  • Monitoraggio dei bambini

Inoltre, se sei anche interessato a imparare come catturare un imbroglione, allora avrai sicuramente bisogno di un’app come Spyzie.

Come funziona Spyzie?

Come molte altre app di monitoraggio, la funzionalità di Spyzie può essere suddivisa in tre semplici passi:

  1. Registrarsi per un account gratuito

La prima cosa è ottenere un account che ti permetterà di accedere al pannello di controllo di Spyzie. È da qui che si accede a tutte le informazioni tracciate.

  1. Scaricare, installare e configurare Spyzie

Una volta registrati, sarà necessario scaricare l’applicazione sul dispositivo di destinazione. In seguito, dovrete installarla e configurarla per una corretta funzionalità.

  1. Iniziare il monitoraggio

Con l’app spia installata con successo, basta accedere alla dashboard e monitorare tutte le attività monitorate.

Mentre il processo sembra semplice, c’è un po’ di più in alcuni passaggi, specialmente nella configurazione. Ma daremo un’occhiata più approfondita in seguito.

Scarica Spyzie

Compatibilità di Spyzie

È possibile utilizzare Spyzie solo su due tipi di sistemi operativi:

  • Android
  • iOS

Tuttavia, nonostante offra quasi le stesse caratteristiche per ogni sistema operativo, ci sono alcune nette differenze durante l’installazione

In ogni caso, è probabile che Spyzie sia compatibile con il tuo Android o iPhone. E questo perché supporta anche alcune vecchie versioni del sistema operativo.

Sistema operativoVersione minima
AndroidAndroid 4.0 (Ice Cream Sandwich)
iOSiOS 8

A parte le differenze di installazione, alcune delle caratteristiche di Spyzie sono disponibili solo su specifici sistemi operativi. Ma le abbiamo suddivise qui sotto in modo che tu sappia cosa funzionerà sul tuo dispositivo di destinazione.

Caratteristiche principali di Spyzie

Spyzie è ricco di funzioni, e si potrebbe avere più usi per l’applicazione di quelli che abbiamo menzionato

Tuttavia, questo non ci ha impedito di raccogliere 9 delle caratteristiche più notevoli di entrambe le versioni Android e iOS.

Detto questo, qui sotto ci sono le caratteristiche che si sono davvero distinte per noi.

Monitoraggio delle chiamate

Spyzie consente di monitorare tutte le chiamate in entrata e in uscita sul telefono di destinazione. In questo modo, è possibile ottenere maggiori informazioni su chi stava parlando con il tuo obiettivo e quando è successo.

Inoltre, Spyzie ha anche una funzione di registrazione delle chiamate che consente di ascoltare le chiamate senza che l’obiettivo lo sappia.

Vale anche la pena notare che il registro delle chiamate indica anche dettagli come:

  • Durata della chiamata
  • Data della chiamata
  • Nome e numero del chiamante

Tutto questo rende facile sapere semplicemente quali chiamate sono state fatte o ricevute sul telefono di destinazione. Ma in termini di usabilità, le cose sono un po’ diverse.

Per cominciare, Spyzie non include un filtro o un’opzione di ricerca. E questo significa che arrivare a un particolare record era molto frenetico. Dovevi passare attraverso tutti i record per individuare quello che ti interessava.

In cima a questo, la funzione di registrazione delle chiamate semplicemente non ha fatto la sua magia per noi. Ma in ogni caso, Spyzie ha fatto un buon lavoro aggiornando regolarmente l’elenco del registro delle chiamate.

Tracciamento degli SMS

Puoi anche leggere tutti i messaggi privati della tua vittima in segreto. E questo può essere fatto semplicemente navigando alla funzione “Messaggi” nella dashboard.

La prima cosa che noterai è che Spyzie utilizza una vista conversazione piuttosto che una lista di messaggi. Questo rende facile navigare verso i diversi messaggi sotto una particolare conversazione.

Cosa c’è di più è che Spyzie allega anche i timestamp ad ogni messaggio. In questo modo, saprete sempre quando l’obiettivo ha inviato o ricevuto un messaggio specifico.

Spyzie recupera anche i nomi dai contatti. E questo consente di vedere sia il nome che il numero della persona mentre si visualizza una singola conversazione.

Inoltre, è anche possibile visualizzare eventuali messaggi/conversazioni cancellati, poiché l’applicazione mantiene un registro separato. Tuttavia, questo è possibile solo se l’obiettivo non cancella immediatamente i messaggi.

Oltre a tracciare i messaggi di testo, Spyzie consente di visualizzare qualsiasi file multimediale allegato o messaggi MMS.

Monitoraggio della posizione

Se si preferisce anche conoscere la posizione esatta del tuo obiettivo, allora il tracker di posizione del telefono di Spyzie è quello che devi usare.

Ha un’interfaccia utente molto semplice che dà una visione a volo d’uccello di tutti i luoghi che il tuo obiettivo ha visitato. Cliccando su un punto particolare, Spyzie mostra anche l’indirizzo fisico.

Tuttavia, sotto la mappa, Spyzie elenca tutte le informazioni anche in formato tabellare. E qui, si può facilmente vedere il:

  • Indirizzo
  • Coordinate GPS
  • Ora della posizione

Mentre l’indirizzo e le coordinate ti danno un punto esatto, il tempo di localizzazione è quello che ti permette di tracciare il movimento. Infatti, Spyzie elenca persino i registri di posizione in base alla data.

Come tale, non ci è dispiaciuto molto che non ci fosse una funzionalità di ricerca. Inoltre, Spyzie ha fornito anche un link a Google Maps per ogni record. Dal momento che Spyzie utilizza una mappa Leaflet, si può beneficiare della visualizzazione di un punto GPS su Google Maps.

Infine, vale la pena ricordare che l’app fornisce una posizione GPS molto accurata. E questo lo rende anche ideale per le persone che vogliono sapere come localizzare un telefono perso

Avvisi Geofence

Questa è forse una delle caratteristiche più avanzate di Spyzie. Soprattutto perché porta il tracciamento della posizione ad un livello completamente nuovo

Con esso, è possibile impostare confini virtuali per la posizione dell’obiettivo. Questo può essere una zona proibita o una zona consentita.

Quando l’obiettivo entra in una zona proibita o lascia una zona consentita, si ottiene immediatamente un avviso. La cosa più importante è che anche dopo un allarme, è ancora possibile vedere e monitorare l’obiettivo in tempo reale.

Scarica Spyzie

Monitoraggio delle applicazioni sociali

Con Spyzie, è possibile monitorare più applicazioni di social media. Ma alcune delle app popolari che traccia includono:

  • Facebook Messenger
  • WhatsApp
  • Instagram
  • Telegram
  • Viber

Tuttavia, la funzione di monitoraggio delle app sociali di Spyzie utilizza il keylogger. E questo significa quindi che ci saranno alcune limitazioni su ciò che si può fare

Monitoraggio dei messaggi di Facebook

Spyzie permette di tracciare i messaggi di Facebook. E può anche aiutarti a vedere le chat private. Ma purtroppo potresti non essere in grado di tracciare tutto, soprattutto se non hai rootato/jailbroken il tuo telefono

Spyzie tiene traccia dei messaggi di Facebook in arrivo accedendo alle notifiche che appaiono sulla barra di notifica. D’altra parte, il suo keylogger traccia i messaggi in uscita.

Il keylogger registra anche dettagli extra quando si usa l’app di Facebook. Come tale, sarete in grado di vedere le query di ricerca effettuate sull’app.

Spionaggio WhatsApp

Proprio come per Facebook, il keylogger è anche una parte essenziale dello spionaggio di WhatsApp.

Se il vostro obiettivo utilizza regolarmente WhatsApp, allora sarete in grado di leggere la maggior parte delle sue conversazioni private. Spyzie lo fa leggendo i messaggi in arrivo dalle notifiche.

Mentre questo significa che non si ottiene alcuna visualizzazione della conversazione, l’applicazione registra i timestamp delle chat. Avrete quindi un’idea di quando l’obiettivo stava comunicando.

Foto e video, tuttavia, non vengono tracciati quando si utilizza questa funzione. Un root/jailbreak è necessario per monitorare le foto o i video inviati su WhatsApp.

Modalità Stealth

La modalità stealth di Spyzie è qualcosa che vorresti tenere sempre attiva. Questa funzione assicura che il tuo obiettivo rimanga all’oscuro del fatto che lo stai spiando.

Oltre ad aiutarti a rimanere nascosto, la modalità stealth è utile anche quando si desidera individuare un telefono perso. Dal momento che Spyzie sarà quasi irrintracciabile, è possibile monitorare la posizione corrente del telefono e il movimento.

Tracciamento della cronologia del sito web

Il monitoraggio della cronologia del browser dell’utente target è qualcosa che Spyzie può facilmente fare. Fornirà anche ulteriori dettagli come:

  • Frequenza di visita
  • Data dell’ultima visita
  • Stato dei segnalibri

Con tutti questi, è possibile ottenere ulteriori informazioni su ciò che un utente ha fatto. Per esempio, la frequenza delle visite indica l’interesse per un particolare sito. Ma purtroppo, Spyzie non consente di bloccare nessuno dei siti.

Tracciamento della posizione della SIM

Questa funzione consente di ottenere tutte le informazioni sul telefono dell’obiettivo. Include dettagli come:

  • Codice SIM
  • Numero IMEI
  • Numero di telefono della carta SIM e vettore

Inoltre, il tracciamento della posizione della SIM di Spyzie può anche avvisare l’utente nel caso in cui ci sia un cambio di scheda SIM. Questo può essere utile se si vuole rintracciare un telefono perso.

Spyzie per Android

Oltre ad essere una delle migliori app spia per Android, l’app per Android di Spyzie ci è piaciuta soprattutto perché non richiede il root.

A differenza di molte altre app spia, Spyzie ti dà quasi tutte le caratteristiche che abbiamo elencato sopra senza rootare il tuo dispositivo. Questo lo rende facile da installare su quasi tutti gli smartphone Android.

Tuttavia, abbiamo anche raccolto alcuni altri dettagli che crediamo siano importanti per chiunque voglia usare Spyzie.

Quali versioni di Android supporta Spyzie?

È possibile utilizzare Spyzie su qualsiasi telefono o tablet Android che gira su Android versione 4.0 (Ice Cream Sandwich) o superiore.

Poiché l’attuale versione di Android è la 11.0, Spyzie funzionerà su quasi tutti i telefoni Android che puoi trovare oggi.

Come funziona Spyzie su Android?

Prima di tutto, l’app è leggera, solo 2MB. Una volta installata, viene eseguita in background mentre registra tutto sul telefono.

In seguito, trasmette tutte le informazioni registrate al tuo dashboard ogni volta che il dispositivo di destinazione è collegato a Internet.

Poiché viene eseguito in background, non avrà problemi con la batteria del vostro smartphone. Inoltre, dà anche la possibilità di nasconderlo completamente dall’app drawer.

Scarica Spyzie

Spyzie per iPhone

Anche la versione per iPhone di Spyzie è dotata di tutte le caratteristiche disponibili nella versione per Android.

Ma funziona un po’ diversamente dall’app per Android di Spyzie. Avrai bisogno solo delle credenziali di iCloud. Tuttavia alcune funzioni funzioneranno solo su dispositivi jailbroken.

Come funziona Spyzie su iPhone?

Installare applicazioni di terze parti senza effettuare il jailbreak dell’iPhone è un incubo. Ma Spyzie funziona ottenendo l’accesso all’iPhone di destinazione tramite iCloud.

Questo è ciò che rende possibile l’installazione remota di Spyzie su alcuni dispositivi iOS non jailbroken

Vale anche la pena ricordare che anche se Spyzie funziona con iPhone non jailbroken, funzionerà comunque con i dispositivi jailbroken. In effetti, può anche offrire alcune caratteristiche extra come:

  • Avvisi di geofence
  • Monitoraggio delle app sociali
  • Monitoraggio della cronologia web

Come installare e utilizzare Spyzie

Prima di iniziare l’installazione, dovete sapere che la procedura differisce a seconda dello smartphone che avete

Come tale, questo segmento parlerà dei processi di installazione sia per Android che per iPhone.

Come installare Spyzie su Android

Avrai bisogno solo di un paio di minuti per impostare Spyzie sul tuo dispositivo Android di destinazione. Ma prima, diamo un’idea di ciò di cui avrete bisogno.

Requisiti

  • Abbonamento a Spyzie – Ti dà accesso alla dashboard di Spyzie e a tutte le funzioni.
  • Accesso una tantum al telefono di destinazione – È necessario accedere al telefono di destinazione per circa 10 minuti o meno.
  • Connessione Internet attiva – Per accedere e scaricare l’app di Spyzie

Passo 1: Registrati per un account Spyzie gratuito

Per iniziare con Spyzie, è necessario registrare un account. Questo è ciò che ti darà accesso alla dashboard.

Di seguito è riportato ciò che è necessario fare per ottenere un account Spyzie:

  1. Vai al sito web di Spyzie utilizzando un dispositivo di tua scelta e clicca sul pulsante “Iscriviti gratuitamente” nella parte superiore della barra di navigazione.
  2. Dopo esserti iscritto usando la tua email e la password che hai scelto, scegli il tuo piano di abbonamento ideale. Assicurati di scegliere un piano di abbonamento per telefoni Android.

Una volta completato, verrai riportato al dashboard. Ma prima di procedere, ci sono alcune cose che devi fare prima dell’installazione.

Passo 2: Preparare il dispositivo di destinazione

Per impostazione predefinita, i dispositivi Android segnalano le app spia come virus. Ma questo è solo un falso positivo. Come tale, è necessario disattivare alcune impostazioni per consentire l’installazione.

Ecco come fare:

  1. Individuare e toccare per aprire l’app Play Store sul dispositivo di destinazione.
  2. Tocca il menu ad hamburger per rivelare il menu, quindi naviga verso Play Protect > Impostazioni (icona dell’ingranaggio)
  3. Assicurati che entrambe le opzioni sotto le impostazioni di Play Protect siano disattivate.

Scansiona le app con Play Protect – Disabilitato

Migliorare il rilevamento delle app dannose – Disabilitato

Passo 3: Scaricare e installare Spyzie sul dispositivo di destinazione

Ora sei pronto per installare Spyzie sul telefono di destinazione. Ma bisogna prendere alcune precauzioni se non si vuole che venga trovata alcuna traccia dell’installazione di Spyzie.

  1. Apri un browser web a scelta sul dispositivo di destinazione e attiva la modalità Incognito.
  2. Sulla barra degli indirizzi, digitare il link al sito web di Spyzie e seguire le istruzioni per scaricare Spyzie sul dispositivo di destinazione.
  3. Tocca per aprire il file APK scaricato e clicca su “Installa” per iniziare l’installazione.

NB: Android potrebbe chiedere di consentire l’installazione da una fonte sconosciuta. Basta selezionare la casella e toccare “Ok” per procedere.

  1. Dopo che l’installazione è completa, tocca “Apri” per lanciare l’app.

Passo 4: Completare l’installazione guidata di Spyzie sul telefono di destinazione

Una volta lanciata l’app, ti verrà presentata una procedura guidata di installazione. Questo è per garantire che Spyzie abbia tutte le autorizzazioni necessarie di cui ha bisogno.

In quanto tale, ecco come procedere:

  1. Tocca “Accetto” nella pagina dell’informativa sulla privacy che Spyzie ti presenta per accedere ai passaggi successivi.
  2. Accedi con le credenziali che hai ottenuto nel passaggio 1 per iniziare il processo di configurazione.
  3. Spyzie chiederà i permessi per leggere la posizione, la cronologia delle chiamate, gli SMS, il calendario e i contatti. Tocca “Consenti” su ciascuno di essi per procedere.
  4. Successivamente, Spyzie chiederà l’accesso ai dati di utilizzo. Clicca su “Procedi con le impostazioni” e sposta il pulsante accanto a “Servizi di sistema”. Questo ti riporterà al menu principale dell’installazione guidata.
  5. Ancora una volta, clicca su “Procedi alle impostazioni” per attivare le impostazioni di accessibilità. Assicurati che la levetta accanto a “Servizio di sistema” sia attivata.
  6. Procedi con i prossimi permessi in modo simile fino ad arrivare all’ultima pagina. Qui ti verrà chiesto se abilitare la modalità stealth. Spunta l’opzione “Nascondi l’applicazione” e clicca sul pulsante “Avvia monitoraggio”.

NB: Se scegli la modalità stealth, puoi sempre rilanciare l’applicazione componendo **001**.

Passo 5: Iniziare il monitoraggio

Ora si può tranquillamente tornare indietro il dispositivo e monitorare tutte le attività dal tuo browser web. Puoi farlo accedendo al tuo account e accedendo alla tua dashboard personalizzata

Sul pannello di sinistra, vedrai tutte le caratteristiche di Spyzie. Quindi tutto quello che devi fare è cliccare su una funzione per accedervi.

Come installare Spyzie su iOS

L’installazione di Spyzie su iOS è diversa, ma più semplice e diretta di quella su Android. Tuttavia, ha alcuni requisiti extra.

Cosa serve per installare e utilizzare Spyzie su iOS

  • Abbonamento a Spyzie – Per accedere alla dashboard di Spyzie e a tutte le sue funzioni.
  • credenziali iCloud del dispositivo di destinazione – Questo ti permetterà di monitorare un iPad o iPhone senza alcun accesso fisico.
  • Accesso al telefono di destinazione (opzionale) – Potrebbe essere necessario l’accesso all’iPhone di destinazione se non soddisfa determinate condizioni.

Passi per l’installazione di Spyzie su iOS

  • Passo 1: Creare un account Spyzie e scegliere un abbonamento

Visita il sito web di Spyzie utilizzando uno qualsiasi dei tuoi dispositivi e crea un account gratuito. Si può quindi procedere a scegliere un abbonamento di vostra scelta. Ma ricordati di selezionare un piano di abbonamento per iOS

  • Passo 2: Configurare Spyzie

Sarai quindi indirizzato alla pagina di configurazione di Spyzie dopo aver scelto con successo un piano di abbonamento. Inserisci tutte le informazioni necessarie nelle prime fasi della configurazione.

  • Passo 3: Inserire le credenziali iCloud del dispositivo di destinazione

Mentre nella schermata di configurazione, ti verrà richiesto di inserire le credenziali iCloud del dispositivo di destinazione. Tuttavia, è anche necessario assicurarsi che il dispositivo di destinazione abbia queste impostazioni:

  1. la funzione di backup di iCloud è abilitata
  2. L’autenticazione a due fattori è disabilitata
  • Passo 4: Scegliere il dispositivo da monitorare

Poiché l’account iCloud può avere più dispositivi sotto di esso, vi verrà chiesto di scegliere il dispositivo che si desidera monitorare.

  • Passo 5: Iniziare il monitoraggio del dispositivo iOS

Ora sei pronto a partire! Una volta che si fa clic sul pulsante “Start” alla fine della procedura guidata di configurazione, si verrà reindirizzati alla dashboard di Spyzie. Da lì, si sarà ora in grado di vedere tutte le informazioni dal dispositivo di destinazione.

NB: Il primo caricamento potrebbe richiedere del tempo in quanto i dati vengono trasmessi dal dispositivo.

Come rimuovere Spyzie dal telefono di destinazione

Disinstallare l’app è anche un gioco da ragazzi, indipendentemente dal sistema operativo che stai usando. Inoltre, c’è più di un modo per rimuovere l’app dal dispositivo di destinazione

Disinstallazione di Spyzie su Android

Di seguito sono riportati i passaggi da seguire se si desidera disinstallare l’app su un dispositivo Android:

  1. Vai su Impostazioni > Sicurezza sul dispositivo di destinazione.
  2. Seleziona Amministratori del dispositivo, quindi naviga su Servizio di aggiornamento > Disattiva.
  3. Torna di nuovo al menu delle impostazioni e naviga su Apps > Update Service.
  4. Individua Spyzie nell’elenco e tocca “Disinstalla”.

Come disinstallare Spyzie su iOS

Dal momento che non hai fisicamente installato alcuna app sul dispositivo iOS di destinazione, la disinstallazione comporterà semplicemente la revoca dell’accesso ad iCloud.

Prezzi

I piani di abbonamento di Spyzie vanno da 9,99 a 399 dollari al mese. Ma questo prezzo dipende dal sistema operativo, dal tipo di piano di abbonamento e da molti altri fattori.

Di seguito sono riportate le ripartizioni dettagliate di come Spyzie ti farà pagare per l’utilizzo della loro app di monitoraggio del telefono.

Prezzi Spyzie iPhone

Prezzi Spyzie Android

Scaricare Spyzie

Vale la pena ricordare che il piano di base di Spyzie per i dispositivi Android ha funzioni di monitoraggio limitate. Può solo dare accesso alle seguenti caratteristiche:

  • Registri delle chiamate
  • Messaggi di testo
  • Contatti
  • Posizione in tempo reale
  • Segnalibri
  • Storia del browser
  • Media (foto e video in anteprima)

Spyzie è rilevabile?

Spyzie sarà difficile da rilevare soprattutto se hai abilitato la modalità stealth durante la configurazione. Questo perché così facendo l’icona dell’app non sarà visibile nell’app drawer. Inoltre, l’app non sarà visibile nell’elenco delle app installate.

Spyzie può vedere la navigazione privata?

Sì, Spyzie sarà in grado di registrare tutti i siti web visitati durante la navigazione privata. Ma inoltre, ti permetterà anche di tenere traccia dei siti web preferiti di un utente. Avrai anche accesso a informazioni importanti come la frequenza delle visite.

Spyzie è legale?

L’app è completamente legale da usare. Tuttavia, potrebbe avere alcune restrizioni a seconda delle leggi locali nel vostro paese. Negli Stati Uniti, per esempio, è possibile utilizzare legalmente Spyzie per monitorare i tuoi figli minorenni.

Spyzie può essere installato in remoto?

Questo dipende dal dispositivo di destinazione che si desidera monitorare. L’installazione remota è disponibile solo per i dispositivi iOS. Per i dispositivi Android, è necessario ottenere l’accesso fisico per installare Spyzie.

Quanti dispositivi posso monitorare con Spyzie?

È possibile monitorare fino a 25 dispositivi a seconda del piano di abbonamento scelto durante la registrazione. Tuttavia, se si vuole semplicemente monitorare un singolo dispositivo, allora si hanno più opzioni nei piani base e premium.

Quanto spesso Spyzie aggiorna il registro di monitoraggio?

Spyzie aggiornerà il registro di monitoraggio ogni 24 ore per i dispositivi non rootati / non jailbroken. Per i dispositivi rooted / jailbroken, è possibile scegliere frequenze di aggiornamento più elevate, ma questo prosciugherà la batteria del dispositivo più velocemente e desterà sospetti.

Presa finale

Tutto sommato, Spyzie rimane fedele alla sua parola di app spia popolare. Confeziona tutte le caratteristiche necessarie che possono aiutare a monitorare qualsiasi telefono con facilità.

Anche se in alcune aree non è stato all’altezza, siamo stati contenti che abbia fatto del suo meglio con le caratteristiche di base. Questo ha reso possibile rintracciare un obiettivo senza troppi problemi.

Inoltre, il fatto che funzioni sia su Android che su iOS lo rende una degna scelta anche per noi.

0 commenti

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa c'è in questa pagina