Come hackerare l’account Facebook e Messenger di qualcuno

0 commenti
  • il 91% di tutti gli utenti adolescenti pubblicano foto di se stessi;
  • il 61% degli utenti pubblica dove vive;
  • il 71% degli adolescenti che sono attivi online dopo il nome della scuola;
  • il 53% degli adolescenti pubblica il suo vero numero di cellulare.

Alcune tecniche sono più efficaci di altre, e alcune sono più sicure di altre. Esaminate attentamente questi metodi e provate a visualizzare i profili privati di Facebook e ad estrarne i dati.

Come hackerare i messaggi di Facebook di qualcuno senza conoscere la sua password

l’applicazione di monitoraggio del telefono mSpyè un modo semplice per violare un account Facebook dal tuo dispositivo mobile. È veloce, facile e molto conveniente.

Ciò che rende grande questa particolare app è il fatto che non è un vero e proprio hacking. Ciò significa che, tracciando il telefono cellulare di qualcuno, non si infrange alcuna legge, e si può facilmente accedere a Facebook Messenger di qualcuno senza che riceva una notifica. Inoltre, è anche possibile hackerare Snapchat e altri account di social media del vostro obiettivo.

log into someone else's facebook without them knowing

È un’applicazione del tutto legittimache permette di accedere alle seguenti funzioni:

  • Accesso a tutti i messaggi inviati, ricevuti e cancellati di Facebook
  • File multimediali di Facebook – immagini, video, richieste di amicizia
  • Tracciare altre attività di Facebook Messenger
  • Leggere i messaggi di Instagram
  • Registri delle chiamate
  • Posizione GPS
  • Invio di messaggi di testo falsi
  • Cancellazione dei messaggi con parole chiave contrassegnate

mSpy Facebook hacking app è adatta sia per i principianti, ma anche per gli individui esperti di tecnologia.

Grazie a questa app di spionaggio, è possibile controllare tutte le app di Facebook e di altri social, il profilo dell’account e le funzioni da un unico pannello di controllo. Inoltre, l’installazione è molto semplice.

Tutto quello che devi fare è acquistare un piano di abbonamento scaricare l’app installarla sul dispositivo interessato, e questo è tutto.

Tenete a mente, però, che potrebbe essere necessario il rooting per ottenere l’accesso alle funzioni dell’account di destinazione (solo Android).

Come hackerare l’ID di Facebook da mobile: iOS e Android

Non c’è bisogno di essere un hacker figo per controllare tutte le attività del tuo oggetto di destinazione. Basta installare un software speciale sul telefono della persona che vorresti spiare e controllare tutte le sue attività a distanza.

Utilizzando mSpy, è possibile ottenere tutte le informazioni necessarie e sentirsi liberi dalla preoccupazione che qualcuno lo scopra. È un programma invisibile che aiuta a monitorare tutto ciò che fa il proprietario del telefono cellulare.

Come hackerare un account Facebook sul cellulare da remoto

Per hackerare l’ID dell’account di qualcuno da remoto, è necessario conoscere le sue credenziali iCloud. Se non si conoscono le loro credenziali, è necessario effettuare il jailbreak del loro iOS. Inoltre, questo metodo di hacking di Facebook non funziona sui dispositivi Android. Ecco come hackerare l’account di Facebook sui telefoni cellulari:

  • Una volta scaricata l’app, accetta i termini e le condizioni.
  • Seleziona se vuoi far funzionare mSpy in modalità stealth
  • Per completare la registrazione, inserisci il codice che viene inviato al tuo indirizzo email.
  • Hackerare la loro password FB usando il tuo dispositivo mobile.

Come hackerare Facebook Messenger reimpostando la password

Mentre la maggior parte delle persone potrebbero avere una password che protegge i loro social in ogni momento, non lo fanno quasi mai per i loro account di posta elettronica. Questo è l’ultimo errore da principiante che, per tua fortuna, è il jackpot dell’oro dell’hacking degli account.

Se avete accesso fisico al vostro telefono di destinazione, e conoscete l’indirizzo e-mail associato al loro account Facebook, semplicemente:

  • Vai su Facebook e clicca su “Trova il tuo account”
resetting facebook password
  • Confermare l’indirizzo e-mail dove verrà inviato il codice.
resetting facebook password 2
  • Una volta che il link di reimpostazione della password viene inviato al loro indirizzo e-mail, inserire il codice di sicurezza.
entering security code when resetting password
  • Assicurati di cancellare l’email con il link di reset per coprire le tue tracce.
  • Scegliere la nuova password.
choose a new password
  • Scegliere di “rimanere connessi”
password changed

Se la persona di destinazione ha abilitato la verifica in due passaggi, troverai programmi online che ti permettono di deviare il One-Time Passcode (OTP) dal numero di telefono dell’account di destinazione al tuo. Tuttavia, dovrai rispondere ad alcune domande di sicurezza.

Come ottenere la password di Facebook di qualcuno senza cambiarla

Se volete ottenere la password di Facebook di qualcuno senza cambiarla, potete scegliere tra due opzioni per farlo. La prima è quella di utilizzare un keylogger per tenere traccia della pressione dei tasti dell’utente sul dispositivo di destinazione. In questo modo, ogni volta che l’utente inserisce la sua password di Facebook, il keylogger registrerà automaticamente le battute, dandovi così accesso alla password senza cambiarla

Uno di questi keylogger è mSpy, che è stato discusso sopra. Mentre mSpy ha funzionato come un efficace strumento di controllo parentale e app spia, si raddoppia anche come un keylogger che è possibile utilizzare per trovare la password di Facebook di qualcuno.
L’altro metodo per ottenere la password di Facebook di qualcuno è più tecnico e funziona bene se avete l’appetito e il know-how per farlo. Richiede un computer o un portatile e una connessione internet attiva. Ecco come funziona –

  • Visita il sito web di Facebook attraverso il browser web
  • Accedi al tuo account per avere accesso alla casella di ricerca e digita il nome della persona di cui vuoi la password dell’account
  • Il passo successivo è quello di copiare il nome utente dell’obiettivo dal loro URL di Facebook nella barra dell’URL. Per esempio, se l’URL recita facebook.com/abcde, dovete copiare “abcde”
  • È quindi possibile utilizzare uno strumento come Ninja Facebook ID Lookup per ottenere il loro indirizzo e-mail registrato con il loro account Facebook. Tuttavia, l’unico inconveniente è che sarete in grado di accedere a queste informazioni solo se il profilo dell’obiettivo è pubblico
  • Una volta ottenuto l’indirizzo e-mail, torna su Facebook e inseriscilo nella sezione e-mail e poi fai clic destro > Ispeziona elemento
  • Vedrete una linea che dice < input type="password"
  • Cambia il tipo da “password” a “text” e avrai accesso alla password di Facebook dell’utente senza cambiarla

Hackerare il loro account indovinando la password

Se vuoi imparare a violare l’ID di Facebook di qualcuno, prova a indovinare la sua password.

Si riferisce all’uso di vari metodi psicologici per manipolare le persone a divulgare informazioni sensibili. Secondo un recente sondaggio di Avast, un enorme 83% delle persone usa password deboli.

Queste sono alcune delle combinazioni di password deboli più comuni:

  • Nome + data di nascita
  • Nome + anno di nascita
  • 123456789
  • 987654321
  • I nomi dei loro figli
  • I nomi delle loro persone significative
  • Date degli anniversari
  • Nomi di animali domestici
  • Altre informazioni significative/numero di telefono cellulare/numeri/date/nomi

Se riesci a decifrare una delle password, è probabile che usino la stessa password per molti altri account di Facebook.

Inoltre, se non riesci a indovinarla, allora potresti doverla resettare inserendo una risposta a una domanda di sicurezza preimpostata. Le domande di sicurezza più comuni includono:

  • Insegnante preferito
  • Nome del primo animale domestico
  • Luogo di nascita
  • Data dell’anniversario
  • Nome da nubile della madre

Puoi trovare la maggior parte di queste risposte facendo una rapida ricerca sui loro account di social network e Facebook. Viviamo in una cultura di oversharing, quindi è molto probabile che non avrete problemi a trovare queste informazioni.

Come hackerare Facebook con l’attacco Man-in-the-Middle

Vi siete mai chiesti perché non è sicuro usare il Wi-Fi pubblico per accedere ai vostri account di social media o a qualsiasi altro sito che richiede l’inserimento di informazioni personali? Beh, è perché potrebbe esserci un “uomo nel mezzo”..

L’attacco man-in-the-middle (MITM) è tra i metodi più efficaci per hackerare qualcuno. Tuttavia, tieni presente che questa tecnica è illegale, e se non è fatta in modo sicuro, potresti essere accusato.

La tecnica sfrutta i limiti di sicurezza della rete Wi-Fi per accedere alle password degli utenti.

Puoi leggere la guida completa qui, ma abbiamo riassunto il processo sorprendentemente semplice:

man in the middle attack explained
Fonte immagine: imperva.com

Requisiti:

  • Sistema operativo Kali Linux
  • Buona padronanza dell’interfaccia di rete
  • Buona conoscenza dell’esecuzione di linee di comando
  • Scopri il nome dell’interfaccia di rete.
  • Ottenere gli indirizzi IP del router Wi-Fi in cui ci si infiltra.
  • IP del dispositivo di destinazione

Come farlo:

  1. Ottenere il nome dell’interfaccia di rete eseguendo il comando ipconfig su un terminale.
  2. Copiare il nome dell’interfaccia desiderata e salvarlo.
  3. Ottenere l’indirizzo IP del router eseguendo il comando IP route show su un terminale.
  4. Ottenere l’indirizzo IP della vittima utilizzando un Network Monitoring Software Tool.
  5. Abilitare l’inoltro dei pacchetti IPv4 in Linux eseguendo il seguente comando in un nuovo terminale: sysctl -w net.ipv4.ip_forward=1
  6. Intercettare i pacchetti dalla vittima usando arpspoof. Questa è la struttura generale del comando: arpspoof -i [Network Interface Name] -t [Victim IP] [Router IP]. Esempio: arpspoof -i wlan0 -t 192.000.000.52 192.000.000.1
  7. Lasciate che il comando venga eseguito – non fermatelo.
  8. Intercettate i pacchetti dalrouter usando il codice del programma di spoofing arpspoof. Eseguite il seguente comando: arpspoof -i [Network Interface Name] -t [Router IP] [Victim IP].
  9. Lasciate che il comando venga eseguito – non fermatelo.
  10. Sniffare immagini dalla navigazione della vittima usando Driftnet. Driftnet è un programma che viene utilizzato per ascoltare il traffico di rete e prendere immagini dai flussi TCP. Questa è la struttura del comando driftnet: driftnet -i [Network Interface Name].
  11. Sniffare informazioni URL dalla navigazione della vittima utilizzando urlsnarf. Questo comando permette di sniffare tutte le richieste HTTP seguendo un formato Common Log. Esegui il seguente comando: urlsnarf -i [Network interface name].
  12. Una volta fatto, disabilitate l’inoltro dei pacchetti eseguendo il seguente comando: sysctl -w net.ipv4.ip_forward=0.

Ora sarete in grado di accedere ai messaggi di Facebook della persona e leggere le sue conversazioni.

Come hackerare un account Facebook su un telefono con il phishing

Il phishing è una tecnica che viene comunemente utilizzata dagli hacker di livello principiante per ottenere credenziali e altre informazioni sensibili dalle vittime. L’intero metodo si basa sul fatto che l’attaccante crea un sito web falso che assomiglia a quello originale (ad esempio, Facebook), e convince la vittima a inserire le proprie informazioni di accesso a Facebook sulla pagina di accesso del sito falso.

phishing attack
Fonte immagine: msp360.com

Requisiti:

  • Connessione a Internet
  • Una finta pagina di phishing – sito web
  • Abilità decenti di design e persuasione

Istruzioni:

  1. Vai su Facebook.com e assicurati di essere disconnesso dal tuo account.
  2. Aprire la schedaVisualizza sorgente della pagina premendo Ctrl + U.
  3. Una volta che si vede il codice sorgente, selezionarlo, copiarlo e incollarlo in un blocco note. Puoi farlo premendo Ctrl + F.
  4. Una volta che il codice è stato copiato su un blocco note, dovete digitare anche la parola azione nel blocco note. Questo vi permetterà di individuare l’attributo action del modulo di login nel codice sorgente.
  5. Poi, sostituisci l’ attributo action con process.php
  6. Esegui una ricerca ancora una volta, per assicurarti che il tuo testo sia simile a questo: action=”https://www.facebook.com/login.php?login_attempt=1&lwv=111.’
  7. Poi, usa l’ opzione Ispeziona elemento premendo Ctrl + Shift + I.
  8. Cancella tutto il testo evidenziato in verde e sostituiscilo con post.php. Dovrebbe apparire come =post.php.
  9. Il prossimo passo è assicurarti di salvare tutte le informazioni di cui sopra sul tuo disco rigido. Salvalo come index.htm.
  10. Poi devi creare un file .php. Apri una nuova pagina di notepad, copia il codice e salvalo come post.php.
  11. Trova un servizio di hosting gratuito, iscriviti e accedi al tuo account appena creato.
  12. Apri il pannello di controllo, individua la funzione file manager e spostati su public_html.
  13. Cancella il file .php di default e carica i file index.htm e post.php creati in precedenza premendo il pulsante di caricamento. Carica i file uno alla volta.
  14. Poi, apri il file index.htm, e vedrai una replica identica della pagina originale di Facebook.
  15. L’ultimo passo è copiare l’URL della tua nuova pagina, inviarlo alla vittima e convincerla a usare quel link per accedere. Quando lo faranno, riceverete le loro credenziali di accesso a Facebook, e saranno reindirizzati alla vera pagina dei dettagli di accesso di Facebook. Questo è tutto – ora è possibile leggere i loro messaggi di Facebook.
Una volta che la vittima si rende conto che la password è stata resettata, creerà una nuova password, e sarete disconnessi. Inoltre, se la vittima abilitasse l’autenticazione a due fattori, sarebbe più difficile attuare l’attacco.

Hackerare un account Facebook usando un keylogger

Un keylogger è un ottimo strumento che permette di ricevere tutte le battute che sono state fatte sul computer della vittima.

Questo metodo richiede però un accesso fisico.

È necessario installare il keylogger sul dispositivo di destinazione della vittima per essere in grado di vedere cosa sta digitando. Il processo di installazione è piuttosto semplice: è necessario acquistare un piano di abbonamento installare il software → , e questo è praticamente tutto.

Una volta fatto, sarete in grado di vedere tutto ciò che la vittima sta digitando, compreso il suo indirizzo e-mail e la password di Facebook.

Utilizzare la vulnerabilità SS7 per violare un account Facebook

Questo è un metodo avanzato che non è adatto a tutti i dispositivi.

La vulnerabilità SS7 permette agli hacker e alle agenzie di intelligence di monitorare gli utenti inconsapevoli con facilità senza un software di sorveglianza speciale.

SS7, o Signalling System Number 7, è un protocollo di segnalazione utilizzato da oltre 800 diversi fornitori di servizi in tutto il mondo.

Il problema con SS7 è che si fida di tutti i messaggi di testo, indipendentemente dal loro contenuto o origine. Ciò significa che i dispositivi potrebbero essere facilmente ingannati nel fornire informazioni sensibili.

Requisiti:

  • Il numero di cellulare dell’obiettivo
  • Sistema operativo Linux
  • SS7 SDK

Istruzioni:

  1. Registrare il numero di cellulare della vittima su un falso nodo MSC.
  2. Il vero HLR imposterà una nuova posizione per il numero di cellulare del proprietario dell’account.
  3. Aprire l’ opzioneForgot Your Password su Facebook.
  4. Inserisci il numero di cellulare dell’utente.
  5. L’MSC originale trasformerà l’SMS in SMS-C.
  6. Il vero SMS-C contatterà l’HLR e chiederà la posizione della vittima.
  7. Il vero HLR risponderà fornendo un indirizzo MSC, che è falso.
  8. Il codice di recupero dell’autenticazione a due fattori sarà intercettato e deviato sul tuo dispositivo.
  9. Poi, sarà possibile reimpostare la password e ottenere l’accesso all’account FB della vittima.

Usare strumenti online per iPhone e Android Facebook Hack

Ci sono specifici strumenti online che affermano di poter hackerare qualsiasi account di Facebook gratuitamente in pochi secondi.

Presumibilmente, tutto quello che devi fare è inserire un ID utente unico di Facebook, e riceverai una password.

Fate attenzione a questi siti web, perché di solito sono falsi. Nessun hacker professionista pubblicizzerebbe mai i propri servizi gratuitamente nel dominio pubblico di Internet. L’obiettivo di questi siti web è quello di impiantare malware sul vostro dispositivo o di rubare i vostri dati.

Inoltre, non esiste una soluzione rapida per rubare la password di Facebook di qualcuno.

Se fosse così, gli account utente di tutti sarebbero violati continuamente. Ci sono stati numerosi casi in cui le persone sono state attaccate da ransomware attraverso questi siti web e hanno dovuto pagare grandi somme di denaro per recuperare l’accesso ai loro dispositivi.

Quindi, il nostro consiglio è di stare il più lontano possibile da questi siti di hacking gratuiti.

Codifica il tuo modo di hackerare l’account Facebook di qualcuno

Ora, tenete a mente che questo metodo è un po’ più avanzato e richiederà tempo e pazienza per essere eseguito. Inoltre, vi sconsigliamo vivamente di provarlo perché potrebbe portare a conseguenze legali. Controllate prima le vostre leggi e regolamenti locali.

Di seguito, troverete un rapido riepilogo di come appare questo processo, ma se volete vedere un manuale completo di istruzioni, potete controllare questo articolo di Codescracker.

I linguaggi di programmazione di cui avrete bisogno:

  • HTML
  • CSS
  • JavaScript
  • PHP e MySQLi

Questa è fondamentalmente un’altra forma di phishing in un modo in cui si sta andando a convincere l’utente a cliccare su un link e inserire le loro credenziali di accesso. Raggiungerete questo obiettivo codificando un falso modulo di Facebook.

Passo 1: Fate una copia della pagina originale dell’account di Facebook. Seguite i suggerimenti qui sotto:

  • Controllare le preferenze dell’obiettivo
  • Creare un messaggio che sia legato alle loro preferenze o hobby
  • Copiare il codice di login dal sito di Codescracker.
  • Installare il software XAMPP
  • Salva il codice e metti un’immagine che corrisponde al tuo messaggio
  • Apri XAMPP, avvia Apache e il modulo SQL e metti il codice di reindirizzamento nella parte superiore della pagina.

Passo 2: Scrivere uno script per memorizzare le loro credenziali di Facebook:

  • Copia il codice dal sito di Codescracker.
  • Mettilo nella stessa directory del file di cui sopra.
  • Chiamatelo login.php

Fase 3:reindirizzare il tuo obiettivo alla vera pagina di Facebook per non destare sospetti:

  • Copia questo codice di reindirizzamento e implementalo.

Passo 4: Creare un database per memorizzare le credenziali e le password di detto ID:

  • Usa XAMPP e SQL per eseguire questo compito.
  • Riempite le colonne.
  • Salva tutto.

Passo 5: Inviare il link al tuo obiettivo.

Passo 6: Estrarre i dati dal tuo database.

Come entrare nel Facebook di qualcuno con l’ingegneria sociale

L’ingegneria sociale è una tecnica che si basa sul convincere il proprietario dell’account che sei una persona o un’organizzazione legittima.

L’intero obiettivo è quello di convincerli a fornirti una password, di solito cliccando su un link. Un attacco di phishing e l’ingegneria sociale sono in qualche modo simili; l’unica differenza è l’aspetto sociale.

Nel phishing, non c’è bisogno di fare molto per convincere. Tutto ciò che serve è creare false pagine di login e chiedere alla vittima di inserire lì le sue credenziali.

Tuttavia, l’ingegneria sociale richiede un po’ più di sforzo. Devi sembrare molto affidabile. C’è una grande varietà di modi per eseguire questo tipo di hacking per ottenere la password di Facebook.

Ecco un passo dopo passo più generalizzato che può essere regolato come si vuole:

  1. Pensate a un’organizzazione legittima che vorreste impersonare – in questo caso, Facebook.
  2. Create un sito web falso con un nome di dominio simile. Per esempio, faceboook.com, facebooknetwork.com, o qualcos’altro che sia il più simile possibile all’originale.
  3. Crea un indirizzo email usando il dominio del sito web.
  4. Trova una persona legittima che lavora in Facebook attraverso LinkedIn e usa il suo nome quando crei l’indirizzo email. Il sito web deve sembrare legittimo, e il tuo account e-mail deve avere una firma e un logo di Facebook.
  5. Trova l’indirizzo email della vittima e scrivi un’email con un titolo simile a “Il tuo account Facebook è stato violato” o “Il tuo account Facebook ha bisogno di assistenza URGENTE” L’intero obiettivo è quello di far sembrare l’e-mail urgente, per invogliare la vittima a cliccare il link al tuo sito web.
  6. Dite loro che hanno bisogno di accedere al loro account attraverso il vostro link per ulteriore assistenza.
  7. Una volta che lo fanno, riceverete il loro indirizzo email e la loro password.

Tieni presente che a volte,  questi tipi di email finiscono nella cartella Spam, , quindi questo metodo potrebbe non funzionare sempre

Utilizzare l’ID dell’obiettivo per violare il loro account Facebook

L’ultimo metodo che discuteremo è abbastanza semplice ma efficace. Tuttavia,  non funzionerà per gli utenti che hanno sede in Canada e negli Stati Uniti.  Ecco come fare:

  1. Aprite il profilo Facebook della vittima.
  2. Individua il menu Poke, clicca con il tasto destro e scegli l’opzione Copia collegamento. Il link dovrebbe assomigliare a questo: http://www.facebook.com/profile.php?id=VICTIM’S ID.
  3. Aprite la vostra barra degli indirizzi e digitate il seguente codice: javascript: Chat.openTab (VICTIM’S ID). L’ID della vittima dovrebbe essere quello che hai estratto dal link del suo profilo Facebook.
  4. Poi, premi Invio. Vedrete la cronologia delle attività della vittima, compresi i messaggi di testo di Facebook.

Perché e come qualcuno potrebbe hackerare il mio Facebook?

Ci sono molte ragioni diverse per cui qualcun altro vorrebbe monitorare le proprie attività su Facebook. Questo è precisamente il motivo per cui hackerare qualcuno o il suo account Facebook è tra le ricerche più popolari su Google.

Inoltre, internet è pieno di persone pericolose, quindi è sempre intelligente tenere d’occhio le attività dei vostri figli.

In generale, questi sono i motivi più comuni per chiedere e voler violare l’account Facebook di qualcuno:

  • Genitori preoccupati che vogliono proteggere i loro figli online. Facebook è pieno di truffatori e predatori sessuali. Ci sono stati numerosi casi in cui sconosciuti hanno sfruttato individui minorenni su Facebook. I genitori vogliono sempre proteggere i loro cari.
  • Facebook è anche un terreno fertile per amanti e imbroglioni. Poiché è protetto da password, è facile per molte persone tradire i propri cari e nasconderlo. Alcuni individui potrebbero voler prendere il loro coniuge che tradisce.
  • I proprietari di aziende che vorrebbero assicurarsi che i loro dipendenti siano onesti e produttivi. O, che userebbero il software di monitoraggio di Facebook per monitorare la loro concorrenza.

Tutti possono usare uno qualsiasi dei metodi di cui sopra per hackerare il tuo account Facebook.

Conclusione

Quindi, ci sono diversi metodi per tracciare gli account degli utenti di Facebook, e l’utilizzo di applicazioni di tracciamento di Facebook per hackerare il Facebook di qualcuno è il migliore di essi.

Installala una volta e goditi un facile monitoraggio da qualsiasi posto nel mondo e utilizzando qualsiasi dispositivo.

Se avete domande, lasciatele nei commenti. Saremo lieti di rispondere.

0 commenti

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa c'è in questa pagina